Ethel Burns

La rabbia dietro la faccia d'angelo.

Description:

Clan: Brujah

Carattere: Bullo

Attributi
Forza: 4 (pugni)
Destrezza: 3
Costituzione: 3

Carisma: 2
Persuasione: 2
Aspetto: 2

Percezione: 3
Intelligenza: 2
Prontezza: 3

Abilità
Atletica: 3
Bassifondi: 2
Consapevolezza: 1
Intimidire: 2
Rissa: 3
Sesto Senso: 1
Sotterfugio: 1

Armi da fuoco: 2
Armi da mischia: 2
Criminalità: 2
Borseggio: 2
Guidare: 2

Informatica: 2
Investigare: 1
Tecnologia: 2

Discipline
Potenza: 2
Velocità: 1
Ascendente: 1

Background
Alleati: 1
Contatti: 1
Mentore: 1
Risorse: 1
Seguace: 1
Discipline

Virtù
Coscienza: 3
Self-Control: 4
Coraggio: 4

Umanità:7
Forza di Volontà: 5

Bio:

Ethel Burns è nata a Gary nel 1970 e non ha mai avuto una vita facile. Orfana di madre in tenera età, picchiata da un padre alcolizzato finchè, a 14 anni, non ha deciso di fuggire di casa. Ha trovato rifugio presso un vecchio orfanotrofio abbandonato, occupato dagli ultimi orfani non adottati e da altri ragazzi come lei. Si è legata in particolar modo con Ivy Simpson, più giovane di lei che ha presto preso a considerarla come una sorella maggiore.
Una notte è stata avvicinata da uno strano individuo, tanto misterioso quanto affascinante. I due si piacquero a pelle e fu così che il famigerato Eric Torton, Brujah Anarchico in fuga per le sue idee e le sue azioni, Abbracciò la giovane Ehtel, diciottenne dagli occhi innocenti.
Purtroppo la necessità di darsi alla fuga impedì al Sire di passare più di qualche settimana con la sua Infante e così al momento di andarsene la affidò all’attenzione di uno dei più gentili vampiri Anarchici di Chicago, Anita Wainwright.
Anita terminò la sua istruzione e Ethel rimase a vivere nell’orfanotrofio, a Gary, sfruttando le sue nuove doti fisiche per imporsi per la prima volta dopo anni di sottomissione.

Pregi:
Equilibrio Felino
Memoria Eidetica
Santità

Difetti:
Tic nervoso (tosse)
Impaziente
Sire Famigerato
Fobia (aghi)

Rifugio:
Sojourner_Truth_House.png
L’orfanotrofio abbandonato “Sojourner Truth House” 410 W 13th Avenue, Gary

Alleati
Alfred_Best.jpg
Alfred Best è uno dei ghoul di Anita Wainwright. E’ stato prima un agente segreto, poi la guardia del corpo di un ricco industriale di Chicago che, alla sua morte, gli ha lasciato una cospicua parte di eredità. Voci di corridoio dicono che lui e Alfred fossero amanti. Anita si appoggia ad Alfred grazie alla sua competenza e alle sue possibilità e lo ha presentato una notte a Ethel. Alfred si è affezionato a lei come a una figlia e, col benestare di Anita, è sempre disposto ad aiutarla in caso di bisogno.

Seguaci
Ivy_Simpson.jpg
Ivy Simpson, orfana, conosce Ethel da prima del suo Abbraccio e la considera come una sorella.

Contatti
Lloyd_Cameron.jpg
Lloyd Cameron, procuratore del tribunale di Chicago, è un esemplare professionista e un amorevole padre di famiglia. Ma è anche un lussurioso stupratore seriale che si serve dell’intimidazione per convincere ragazze fragili ad avere rapporti sessuali con lui. Una sera scelse Ethel come vittima e rimase esterrefatto quando si ritrovò il coltello che le puntava contro conficcato nel cruscotto della sua Aston Martin, una mandibola fratturata e un registratore con tutte le minacce che aveva pronunciato verso la ragazza. Ethel non solo gli impose di smetterla con le violenze, ma iniziò anche a ricattarlo. Lui ora le passa un assegno per il mantenimento e soprattutto potrebbe essere un utile contatto.

Ethel Burns

(Another) Chicago by Night Chronicle chiara_eandi